UOMINI E DONNE CINESE SBARCA IN ITALIA ALLA RICERCA DI PROTAGONISTI!!

vbjbjk

 

Uomini e donne in versione cinese? Non solo esiste, ma è addirittura arrivato in Italia in cerca di protagonisti. Il programma si chiama You are the one e, come riporta Il Giorno, in Cina va in onda tutti i sabati e le domeniche in prima serata dal gennaio del 2010 su Jiangsu Satellite Tv, visto da una media di ottanta milioni di telespettatori (il canale, diffuso in tutta la Cina, può essere visto da oltre il 70 % della popolazione mondiale). Ebbene, You are the one è arrivato nel nostro Paese allo scopo di trovare nuovi protagonisti.

Il progetto è stato presentato in Brianza, al Teatro Antonio Belloni di Barlassina, alla presenza del conduttore Meng Fei, che ha sottolineato come, in passato, il programma abbia già fatto tappa in Germania, in Francia, in Inghilterra, in Australia e negli Stati Uniti.

Ora ci si è messi al lavoro per reclutare nuovi personaggi italiani, per una puntata speciale completamente dedicata al nostro Paese che verrà registrata a Nanchino, in Cina, alla fine di novembre. You are the one, come detto, può essere considerato una sorta di Uomini e donne in salsa di soia. Per partecipare allo spettacolo, infatti, l’unico requisito è non avere legami sentimentali.

Il format della trasmissione, che in alcune parti si articola come un talk show d’amore, è piuttosto semplice: 24 ragazzi e ragazze single esprimono il proprio parere su ragazzi e ragazze che vengono presentati sul palco accendendo o spegnendo una luce. Una specie di agenzia matrimoniale fulminea, visto che l’obiettivo dichiarato di You are the one è quello di contribuire alla nascita di nuove coppie.

Le selezioni per la puntata italiana hanno portato alla scelta di cinque ragazzi italiani, di cui due – riporta Il Giorno – milanesi, e di altri quindici ragazzi di origini orientali ma che risiedono nel Belpaese. I concorrenti scelti avranno il compito di girare tre video nei quali dovranno descrivere lo svolgimento della loro vita quotidiana in Italia.

Riprendendo le parole di Meng Fei, “Vogliamo portare le storie e la cultura italiana in Cina. Non ci interessano i modelli di bellezza, crediamo che siano molto più interessanti le persone che possono trasmettere valori, raccontare esperienze. I nostri criteri spaziano dal titolo di studio al lavoro. E poi è emozionante vedere nascere nuove relazioni. Alcuni partecipanti ci tengono poi informati sulla loro vita di coppia, ad esempio il matrimonio o l’arrivo di un figlio. Sono sicuro che sarà un grande successo“.

 

Articolo di- televisionando

Pubblicato il novembre 14, 2013, in Uncategorized con tag , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: