ITALIA’S GOT TALENT.. IL FIGLIO DI TRAVAGLIO PASSA IL PRIMO TURNO!! 4 SI PER LUI..

fcvg

In arte è Dj Trava ma all’anagrafe risulta registrato come Alessandro Travaglio e no, non è un mero caso di omonimia. Marco Travaglio ha un figlio rapper, finito a Italia’s got talent. Già da qualche anno il ragazzo sta cercando di farsi largo nel mercato musicale ed è riuscito a pubblicare il suo primo album ma, non contento, ha deciso di tentare anche la strada dei talent show. E così eccolo presentarsi al cospetto dei quattro giudici del programma, che sono rimasti conquistati dalla sua carica. Chi l’avrebbe mai detto che il ferreo e rigoroso giornalista si sarebbe ritrovato con unaprole ribelle e anticonformista? Forse tutti.

Non è certo il primo caso in cui il figlio prende una via completamente opposta a quella del padre, né sarà l’ultimo. Eppure fa comunque sorridere il pensiero di un Marco Travaglio costretto adascoltare ritornelli rap dalla mattina alla sera, per non parlare della faccia che avrà fatto quando il ragazzo gli ha comunicato di voler partecipare a Italia’s got talent.

Che papà abbia approvato o meno, sta di fatto che Alessandro si è presentato puntuale all’appuntamento con le selezioni per la nuova edizione di Italia’s got talent 2015. I provini sono in corso all’Auditorium di Roma e dal 10 novembre si stanno registrando gli appuntamenti che andranno in onda a gennaio su Sky Uno. Il programma cambia infatti canale e protagonisti, dopo il trasloco da Mediaset alla piattaforma satellitare. La nuova squadra di giudici è composta daLuciana Littizzetto, Nina Zilli, Claudio Bisio e Frank Matano, un quartetto variegato e dal forte potenziale d’intrattenimento.

Di fronte a loro si è presentato il diciannovenne Dj Trava, che con i propri versi rap è riuscito a strappare un poker di sì! Tutti e quattro i giudici sono rimasti conquistati dalla sua performance e il ragazzo ha quindi superato a pieni voti la prima selezione.
Del resto, nonostante la giovane età, Trava non è uno alle prime armi: il ragazzo ha iniziato a dedicarsi alla musica già da ragazzino, tanto che ad appena 16 anni è comparso nel video di Fabri Fibra ‘Tranne te’. In seguito è arrivata la pubblicazione del primo album, ‘Fuoriclasse’, a cui il cantante spera di far seguire molti altri successi.

Qualche tempo fa, Alessandro ha persino avuto modo di esibirsi alla festa de Il Fatto Quotidiano, ma non c’è stata alcuna raccomandazione da parte di papà Marco:

‘Ho suonato alla festa del Fatto perché ci ha invitati Fabri Fibra, non mio padre. Se ne approfittassi, suonerei ogni sera.’

Articolo di- televisionando

Pubblicato il novembre 13, 2014, in Uncategorized con tag , , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: